6-27/03/2023 – Corso online “Raccontare la Luna e le stelle”

pubblicato in: Uncategorized | 0

Storie, leggende e attività pratiche per comunicare gli astri e le costellazioni durante un’escursione notturna

Il cielo stellato fa parte dell’ambiente naturale del nostro pianeta ed è in grado di regalare visioni e panorami notturni di grande bellezza che offrono l’opportunità di comunicare informazioni e suggestioni particolari alle persone accompagnate in escursioni notturne.

In occasioni di trekking di più giorni, o di escursioni che si concludono al tramonto, arriva il momento in cui compaiono le stelle e qualche cliente curioso potrebbe fare delle domande “imbarazzanti”… Vi è mai capitato di dover rispondere a domande a cui non eravate preparati, del tipo:

“Ma quella che stella è?”
“Quella è Venere, il primo astro della sera, vero?”
“Che costellazione è quella?”
“Ma è quella lì la Stella Polare?”
“Perché il Grande Carro si chiama anche Orsa Maggiore?”
“Perché la Via Lattea si chiama così?”
“Come mai la Luna ci mostra sempre la stessa faccia?”

Magari qualcuno conosce già qualcosa sulle stelle, i pianeti e alcune costellazioni e le sa indicare, ma se poi arriva una domanda come: “Quante stelle si vedono a occhio nudo?” o “Quale è la stella più luminosa del cielo? E quale la più vicina alla Terra?” o “Cosa è una supernova?” o “Maaaa, i buchi neri…”, cosa si risponde?

Ma non sono solo le nozioni scientifiche a stimolare interesse e suggestioni, ma soprattutto storie e leggende legate agli astri, nonché attività pratiche e collaborative che si possono far svolgere alle persone accompagnate utilizzando semplici ausili didattici! E questi sono gli aspetti più interessanti da comunicare per una Guida Ambientale Escursionistica, al di là delle conoscenze scientifiche.

A chi è rivolto: questi due incontri sono rivolti a soci Aigae per acquisire conoscenze utili per comunicare il cielo stellato come completamento delle proprie proposte escursionistiche, in cui divulgare la bellezza del cielo stellato o della Luna come elementi del paesaggio naturale.

Organizzato da: GAE Roberto Ciri, Guida Ambientale Escursionistica (LO601) laureato in Astronomia all’Università di Padova, socio UAI (Unione Astrofili Italiani) e GADS (Gruppo Astrofili Deep Sky).

Corso approvato Aigae – Codice: 136198-22  – Crediti formativi Aigae: 3

L’attestato di partecipazione sarà inviato ai partecipanti alla fine del corso, i crediti saranno assegnati direttamente da Aigae a seguito dell’invio dell’elenco dei partecipanti con la mia certificazione della presenza online con i nomi e i codici di tessera Aigae.

Crediti formativi: per ottenere i crediti indicati è necessario partecipare all’80% delle ore di corso

Quando: 6-13-20-27 marzo 2023 (4 incontri da 2 h – h 20,30-22,30)

Durata: 8 h

Numero minimo di partecipanti: 15

Numero massimo di partecipanti: 30

Termine ultimo per l’iscrizione: mercoledì 1 marzo 2023, salvo esaurimento posti disponibili, con invio del modulo di iscrizione online

Il costo della formazione è di 90 € e comprende:

  • 1 dispensa in PDF relativa agli argomenti trattati
  • 1 dispensa con le note delle slide per prendere eventuali appunti
  • attività pratiche da svolgere insieme e che saranno inviate come PDF alla fine del corso
  • tutte le stampe cartacee e alcuni materiali necessari per realizzare gli ausili didattici previsti dalle attività
  • elenco di tipiche domande e risposte che le persone tipicamente rivolgono ad una guida durante una escursione sotto il cielo stellato, basato sull’esperienza di più di 50 escursioni stellari e lunari e numerose attività di divulgazione astronomica
  • svolgimento di attività pratiche durante la serata
  • realizzazione di semplici “ausili didattici astronomici”
  • indicazioni di libri, app e software utili

Pagamento e fatturazione per il corso: pagamento con bonifico bancario a Roberto Ciri – IBAN: IT61M0200854300000100372657 o in contanti il giorno dell’evento, fattura per prestazione non soggetta a IVA né ritenuta d’acconto ai sensi dell’art.1 c.54-89 Legge 190/2014 inviata entro 24 h dalla fine dell’evento.
Prima di effettuare il pagamento attendere la conferma di raggiungimento numero minimo di iscritti.

Contatto: Roberto Ciri – Guida Ambientale Escursionistica (titolato A.I.G.A.E. n. tessera LO601)
328/3874163 – info@emozionenatura.it
IMPORTANTE: se per ulteriori informazioni avete necessità di contattarmi vi consiglio di inviarmi
un SMS o messaggio WA dato che al telefono potrei non essere raggiungibile, vi richiamerò io appena vedrò il messaggio!

PROGRAMMA E ISCRIZIONE:
https://www.emozionenatura.it/pdf/EN-Corso-Raccontare-Luna-Stelle.pdf

Iscrizione online: https://forms.gle/5fwsTHPUs9KdTjmy7

Al raggiungimento del numero minimo di partecipanti sarà chiesto, per rendere effettiva l’iscrizione, il versamento della quota di iscrizione, seguirà fattura.

Contenuti del corso:

  1. La bellezza del cielo stellato
  2. Cielo stellato e costellazioni: forma e iconografia, illusione o realtà?
  3. La sfera celeste e il suo moto apparente
  4. Le costellazioni visibili e le costellazioni circumpolari
  5. Riconoscimento di stelle e costellazioni con allineamenti
  6. Mappe stagionali del cielo stellato
  7. I nomi delle stelle
  8. Mitologia delle costellazioni
  9. Le nuove costellazioni
  10. La Via Lattea: cosa è e quali leggende racconta
  11. Cielo virtuale: software, APP e siti web
  12. Di cosa sono fatte le stelle e come funzionano?
  13. Breve storia della vita, morte e miracoli delle stelle
  14. Dove sono o quando sono le stelle?
  15. L’inquinamento luminoso: la perdita del cielo stellato e gli effetti su piante, rapaci e pipistrelli
  16. Attività pratiche da proporre in escursione
Corso Raccontare il cielo stellato