Escursioni “A spasso sotto le stelle” e “E quindi uscimmo a rivedere le stelle…”

Escursioni notturne accompagnati da un astronomo per conoscere il cielo stellato e apprezzarne la bellezza come paesaggio naturale.

Le escursioni stellari vengono organizzate in prossimità di rifugi di montagna, con o senza cena al rifugio, in zone con basso inquinamento luminoso in modo da apprezzare meglio il cielo stellato e la Via Lattea.

Durante le escursioni imparerete a trovare e riconoscere le principali costellazioni del cielo primaverile, estivo o autunnale, a seconda del periodo (in inverno questo tipo di escursioni sono sospese per ovvi motivi di temperatura notturna). Scoprirete storie e leggende associate alle costellazioni e alle stelle, grazie a immagini, racconti e attività pratiche con l’astronomo e guida Roberto Ciri, che sarà a vostra disposizione per rispondere a qualsiasi domanda sull’astronomia e l’Universo.

Escursioni sotto le stelle

Le escursioni stellari in genere si svolgono dalle ore 21 alle 23-23,30. I percorsi non sono troppo lunghi e sono per lo più pianeggianti o in leggera salita, in spazi aperti per poter ammirare bene il cielo stellato e nelle notti senza Luna.

Non serve alcuna preparazione specifica, le dotazioni richieste sono:

  • pila frontale o torcia elettrica
  • scarponcini
  • berretto
  • guanti
  • abbigliamento a strati
  • pantaloni caldi
  • eventuale thermos di thé caldo
  • binocolo se lo si ha

Dato il basso impegno fisico sono escursioni adatte anche ai bambini e, nei luoghi in cui ciò è possibile, può essere prevista la conclusione dell’escursione con delle osservazioni con un telescopio della guida.

Via Lattea

Per tenerti informato sulle escursioni stellari tieni d’occhio la sezione EVENTI della pagina Facebook “Emozione Natura – GAE Roberto Ciri”.

Locandina escursione cielo stellato
0