Tre semplici considerazioni, un’idea…

  • Il futuro del nostro pianeta, dell’ambiente e della società è nelle mani dei nostri figli
  • L’assenza di attività all’aria aperta e di contatto con la Natura comporta il “disturbo da deficit di natura”
  • La scuola insegna molta teoria e poca pratica: “se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco”

Un giorno saranno i nostri figli ad essere sindaci, assessori, imprenditori, scienziati, politici ecc…, ovvero gli adulti che prenderanno le decisioni che potranno migliorare o peggiorare la società e il pianeta in cui vivranno.

Ma è “ora” che sono bambini che hanno la possibilità e il potenziale per maturare una coscienza ambientale e una sensibilità che un giorno li porterà a fare delle scelte che tengano conto della società e del pianeta in cui vivono, per il bene loro, dei loro figli e delle generazioni future. Loro hanno l’occasione di migliorare il mondo laddove le generazioni che li hanno preceduti hanno fallito…

Lo scopo delle attività proposte nei “laboratori didattici Naturalmente” è quello di conoscere e sperimentare diversi aspetti della Natura tramite attività pratiche, il gioco, l’avventura e la collaborazione fra bambini per imparare ad apprezzare l’ambiente naturale e i suoi organismi viventi e non viventi, al fine di acquisire una attenzione, sensibilità e coscienza che un giorno li porti a tenere sempre conto dell’ambiente che li circonda nel momento in cui prenderanno delle decisioni che avranno un impatto positivo o negativo su di esso.

Queste attività si collocano anche nell’ambito delle azioni per il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità dell’Agenda 20/30 per quanto riguarda ciò che ogni cittadino è tenuto a conoscere e fare per contribuire ad una società sostenibile, anche in sinergia o a supporto dei progetti portati avanti nelle scuole come l’Educazione Civica (comprendente l’Educazione Ambientale) che diventerà obbligatoria dal 2021.

Laboratorio didattico all'aria aperta

Le attività ed escursioni naturalistiche proposte prevedono non solo camminate in ambienti naturali con spiegazioni di aspetti legati ad essi, ma attività sia didattiche che esperienziali per comprendere le connessioni e relazioni presenti, il valore della biodiversità e la necessità del ruolo e comportamento personale per la sostenibilità e la salvaguardia della Natura.

La Natura non è solo uno sfondo in cui farsi belle fotografie, ma è la nostra casa, è ciò da cui dipende la nostra vita e sopravvivenza, è ciò di cui siamo fatti. Le ricerche sul “disturbo da deficit di natura” dimostrano che Il contatto con la Natura è un aspetto fondamentale per garantire una crescita equilibrata di bambini e ragazzi, sia dal punto di vista fisico che psichico, emotivo e relazionale.


Progetto Naturalmente

Natura: se la conosci la rispetti, se la rispetti la ami, se la ami la proteggi!


Target: bambini fra i 7 e gli 11 anni

Obiettivo: scoprire la Natura, conoscerla, rispettarla e amarla divertendosi ed incontrando nuovi amici

Motivazione: la Natura, come ogni cosa, se la conosci la rispetti, se la rispetti la ami, se la ami la proteggi

Modalità: attività pratiche di educazione ambientale, laboratori naturalistici, esperimenti scientifici, giochi all’aria aperta ed escursioni

Zona di riferimento: Comuni della Franciacorta (provincia di Brescia)

Numero min/max: 6 – 12 bambini

Incontri: di giovedì o sabato pomeriggio 2 o 3 volte al mese dal 15/03 al 30/06 e dal 25/08 al 30/10, secondo il calendario che sarà predisposto

Dove:

  • le attività si svolgeranno all’aperto presso un’area identificata con il Comune di riferimento o, in caso di maltempo, presso una struttura al coperto
  • le escursioni nei dintorni o di mezza giornata si terranno di sabato pomeriggio (tranne dal 25/08 al 10/09 in cui si terranno nei giorni feriali), quelle di un’intera giornata si terranno di domenica mattina e pomeriggio
  • durante le escursioni è richiesta la presenza di un genitore
  • in caso maltempo le escursioni saranno rimandate ad una data successiva

Attività previste:

Laboratori, esperienze e giochi didattici

  1. Come funziona la Terra? – Esperimenti fra vulcani e strati rocciosi.
  2. Paleontologi per un giorno – Scopriamo gli organismi del passato fra fossili e impronte di dinosauri.
  3. Che albero è questo? – Impariamo a riconoscere le piante e la loro vita segreta.
  4. Che roccia è? – Impariamo a riconoscere rocce e minerali.
  5. E se piove? – Impariamo a costruire rifugi d’emergenza.
  6. E se perdo la bussola? – Caccia al tesoro per imparare a orientarsi.
  7. Polvere di stelle! – Laboratorio didattico e gioco dal vivo sulle stelle in vista dell’escursione stellare.
  8. Qualcuno ha scritto che… – La scrittura nel tempo: Sumeri, Egizi, Celti e messaggi cifrati.

Escursioni nei dintorni

  1. A caccia di impronte – Riconosciamo le tracce della presenza degli animali selvatici.
  2. Come piccoli archeologi – Scopriamo i resti di un accampamento del Neolitico e impara la storia dal vivo.
  3. Ma quella, che costellazione è? – Scopriamolo insieme a un astronomo.
  4. La vita in una goccia d’acqua – Osserviamo l’invisibile al microscopio.

Escursioni altrove

  1. Tracce di antichi dinosauri – Escursione alla scoperta degli Arcosauri di Zone.
  2. Chi ha paura del buio? – Escursione notturna sul Montorfano alla scoperta degli organismi notturni.
  3. Hai mai visto uno stambecco? – Escursione in Val Seriana per vederli da vicino.
  4. Che fine ha fatto il ghiacciaio? – Escursione alle Piramidi di terra di Zone.


Costi a bambino:

  • attività presso il Comune di riferimento: 15 € ad attività (3 h)
  • escursioni nei dintorni: 18 € a escursione (4 h)
  • escursioni altrove: 25 € a escursione (8 h)
  • costo complessivo a bambino per tutte le attività ed escursioni: 292 € (ca. 48 €/mese)
    • importo a bambino a carico delle famiglie: 40% (117 €, ca. 19 €/mese)
    • importo a bambino a carico del Comune di riferimento: 60% (175 €, 29 €/mese)
  • sconto per fratelli/sorelle: 20% del totale
  • pagamento: 50% anticipo + 50 % saldo entro il 31 marzo

Nei costi sono compresi:

  • assicurazione RC terzi e assicurazione infortuni personale (10 €/anno, assicurazione Aigae App Trip&Track – Escursioni Italia Club)
  • tariffe della Guida Ambientale Escursionistica
  • tutti i materiali necessari allo svolgimento delle attività
  • elaborati realizzati nei laboratori che rimarranno ai bambini
  • tesserino con foto e distintivi delle attività svolte
  • bandana

Le attività ed escursioni naturalistiche proposte prevedono non solo camminate in ambienti naturali con spiegazioni di aspetti legati ad essi, ma attività sia didattiche che esperienziali per comprendere le connessioni e relazioni presenti, il valore della biodiversità e la necessità del ruolo e comportamento personale per la salvaguardia della Natura.


Cosa serve:

  • Un Comune che aderisca al progetto e creda nella necessità di investire sul futuro dei suoi cittadini e nel cambiamento che potranno generare da adulti, in particolare nei confronti della gestione e protezione dell’ambiente naturale.
  • Uno spazio all’aperto “protetto”, come un parco pubblico comunale, con servizi igienici.
  • Uno spazio al riparo “protetto”, come una stanza della biblioteca o il portico, con servizi igienici.
  • Il contributo finanziario delle attività svolte dalla Guida Aigae da parte del Comune (totale, in modo da offrire alle famiglie questa opportunità, o parziale, in modo da non pesare troppo nell’economia delle famiglie).
Il tuo Comune, Naturalmente!

perché si può vivere la Natura con gli occhi di un bambino una volta sola…


Tutte le immagini e i filmati presenti in questo video che ritraggono i bambini sono state autorizzate per iscritto dai relativi genitori.

Scarica la presentazione PDF della proposta “Naturalmente” da proporre al tuo Comune (3,5 Mb)